FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS Feed

«RECOLLECTION. ARTE E MEMORIA», TRE PROGETTI ARTISTICO-CULTURALI DA VIVERE

[Agosto 2015] «Recollection» significa ricordare, fare memoria. E «Recollection. Arte e Memoria» è un progetto culturale dedicato all'immagine illustrata e alla documentazione sonora e narrativa che prenderà il via a Villafranca di Verona il prossimo autunno. Promossa dalla locale Associazione culturale «Contemporanea.lab» assieme alla mediatrice d'arte Valeria Marchi, e con il sostegno della Fondazione CIS, l'iniziativa svilupperà una rassegna di attività espositive, laboratoriali e di conoscenza storico-artistica ed ambientale del territorio villafranchese aperte alla partecipazione della cittadinanza, delle scuole e delle famiglie.

Attraverso la pratica del workshop-passeggiata nell'ambiente si scopriranno i luoghi usuali e inusuali della cittadina, puntando alla promozione, all'educazione e alla diffusione dei linguaggi dell'arte visiva e digitale nelle sue diverse forme, attraverso differenti pratiche estetiche: l'ascolto, l'osservazione, l'elaborazione grafica.

Per questo il progetto si rivolge alle scuole, ai giovani e agli adulti che hanno voglia di guardare al proprio territorio da nuovi punti di vista e costruire un sapere su di esso.

Tre le proposte ai blocchi di partenza nelle prossime settimane: «Recollection. Pianura disegnata» e «Recollection. Pianura ascoltata», iniziative pensate, in particolare, per utenti giovani e adulti. E «Recollection. Architettando Villafranca», per i bambini degli ultimi anni della scuola primaria (elementare).

Le varie proposte culturali, che presentiamo di seguito, hanno ottenuto il patrocinio dell'Amministrazione comunale di Villafranca e di altri enti, e saranno animate dagli organizzatori del progetto e da alcuni loro collaboratori artistici.



PIANURA DISEGNATA

osservo e racconto il paesaggio di Villafranca

[a cura di Giulia Mirandola e Associazione Contemporanea.Lab, con l'illustratrice e fumettista Giulia Sagramola]

Un workshop-passeggiata-visita attraverso Villafranca partendo da Palazzo Bottagisio, passando per Corso Vittorio Emanuele, la Stazione Ferroviaria, il Giardino Magenta e il Parco del fiume Tione, dove si incrociano alcuni elementi dell'ambiente: le architetture, i luoghi abbandonati, le persone, gli animali, gli elementi naturali e artificiali.

C'è un punto di partenza e un punto di arrivo. Ci sono tre tappe dove si disegna con gli stimoli grafici di Giulia Sagramola. Ogni partecipante dovrà portare con sé una o più fotografie del paesaggio di Villafranca su cui poter lavorare graficamente e, se li possiede, materiali per il disegno (matite, pennarelli, pastelli, ecc.). Sarà comunque fornito un piccolo «kit di lavoro» ad ogni partecipante al workshop, guidato da Giulia Mirandola.

L'APPUNTAMENTO - Domenica 4 ottobre 2015, ore 10, Palazzo Bottagisio (Via Pace - Villafranca di Verona). Durata: dalle ore 10 alle 16. Ognuno porta il proprio pranzo al sacco.

PER PARTECIPAREIscrizione obbligatoria entro mercoledì 30 settembre 2015 tramite email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. [indicare nell'oggetto dell'email: nome e cognome e «Pianura disegnata». Il workshop sarà attivato con un minimo di 15 iscritti. Iscrizioni e quota: [ clicca qui ].

COSTO - intero 25,00 euro; ridotto 15,00 euro [per gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado, università e Accademia di Belle Arti].

INFO - 349.0713192 (Valeria) - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Seguici su Facebook: Associazione culturale Contemporanea.Lab  |  Recollection  |  Evento  |  Depliant 

FOTOArchivio fotografico del workshop  



PIANURA ASCOLTATA

per narrare Villafranca con i suoni

[a cura di Davide Ondertoller e Sara Maino (Portobeseno), con la collaborazione dell'Associazione Contemporanea.Lab]

Il laboratorio introdurrà i partecipanti al metodo dell'ascolto attivo utilizzato da «Portobeseno». Il metodo ha lo scopo di «risvegliare» l'udito e la capacità di ascolto, allenare l'attenzione e la concentrazione, stimolare la creatività, sviluppare la consapevolezza e la relazione. Dopo aver ascoltato attivamente i suoni del paesaggio, si passerà alla loro registrazione, per rilevare le impronte sonore e «fotografare» acusticamente i luoghi più rilevanti del territorio.

In un secondo momento, si incontreranno le storie delle persone: piccole esperienze etnografiche che hanno lo scopo di esplorare il luogo attraverso le voci di alcuni testimoni narranti. L'obiettivo sarà quello di formare una micro-comunità d'ascolto attorno ad un narrarore. I documenti sonori risultanti dal workshop attraverso un accurato lavoro di pre e post-produzione (elaborazione, progettazione, selezione, montaggio, archiviazione) saranno i risultati sonori di «Pianura ascoltata».

GLI APPUNTAMENTI - Sabato 24 e domenica 25 ottobre 20151) laboratorio in aula: sabato 24 ottobre, dalle ore 10 alle 12; 2) uscita territoriale: sabato 24 ottobre, dalle ore 14 alle 16, e domenica 25 ottobre, dalle ore 10 alle 12; 3) progetti sonori: domenica 25 ottobre dalle ore 14 alle 17.

PER PARTECIPARE - Iscrizione obbligatoria, entro sabato 10 ottobre 2015, tramite email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. [indicare nell'oggetto dell'email: nome e cognome e «Per narrare Villafranca». Il workshop sarà attivato con un minimo di 10 iscritti].

COSTO - intero 30,00 euro; ridotto 20,00 euro [per gli studenti delle scuole superiori, università e Accademia di Belle Arti]. Iscrizioni e quota: [ clicca qui ].

INFO - 349.0713192 (Valeria) - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Seguici su Facebook: Associazione culturale Contemporanea.Lab  |  Portobeseno - web  |  Evento  |  Depliant

Portobeseno è un progetto culturale nato nel 2004 in Alta Vallagarina (Tn). Si occupa di archivi multimediali 2.0, progetti artistici e laboratori creativi aventi per oggetto il territorio, il paesaggio e la memoria individuale e collettiva.

 

ARCHITETTANDO VILLAFRANCA 

[a cura di Valeria Bigardi e Valeria Marchi, con la collaborazione dell'Associazione Contemporanea.Lab]

IL PROGETTO - «Architettando Villafranca» è un progetto didattico di educazione al territorio attraverso i linguaggi dell'arte rivolto alle classi IV e V delle scuole primarie «Bellotti» e «Alighieri» di Villafranca di Verona. Il progetto consisterà in una serie di visite guidate e laboratori creativi inerenti la scoperta dei monumenti, della storia e dei luoghi significativi di Villafranca, dando vita a degli elaborati collettivi che le classi esporranno al rinnovato Palazzo Bottagisio, in una presentazione aperta al pubblico a conclusione delle attività.

COSA FAREMO - L'obiettivo dei laboratori è far conoscere ai bambini la loro città tramite l'esperienza e l'osservazione diretta, il commento e la rielaborazione di fotografie d'epoca e immagini contemporanee del territorio che vivono. Ogni bambino, con la guida della mediatrice didattica Valeria Marchi e dell'illustratrice Valeria Bigardi, realizzerà una veduta di un luogo saliente di Villafranca attraverso una rivisitazione creativa dei luoghi visitati. A conclusione dell'attività, il lavoro di ogni classe darà vita a una sequenza di nuove visioni architettoniche e di paesaggio del territorio. Ogni lavoro di classe sarà valorizzato con una mostra aperta al pubblico a conclusione del progetto.

DOVE? - aula didattica di Palazzo Bottagisio e/o aula scolastica delle classi aderenti al progetto.

QUANDO? - tra ottobre e dicembre 2015.

QUANTO? - 1 ora e 30 minuti: percorso sul territorio; 1 ora e 30 minuti: laboratorio.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE - 2 euro a bambina/o [da raccogliere con il modulo di iscrizione dall'insegnante].

INFO - Scrivere a: info@contemporanealab.it  | Scarica il Depliant

Valeria Bigardi è nata a Verona nel 1986. Laureata in Storia dell'arte, ha partecipato a corsi d’illustrazione a Sarmede con Octavia Monaco e Javier Zabala, e a Verona con Marco Paci. Collabora come illustratrice con alcune riviste letterarie veronesi e si dedica alla realizzazione di burattini. Organizza laboratori didattici-creativi per bambini e adulti.

Valeria Marchi è nata a Verona nel 1983. Filosofa di formazione, lavora da anni nel campo della didattica museale e della progettazione di attività educative tramite l’arte. Collabora con il Mart - Museo d'Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto - dove lavora come mediatrice d'arte e scrive per ATPdiary, un blog sull'arte contemporanea.

FOTO - 1) Laboratorio classe V - Scuola primaria «Istituto Canossiano» di Villafranca  |  2) Laboratori classi IV e V della scuola primaria «Bellotti» di Villafranca [ 1 - 2 - 3 - 4 ]

Informazioni aggiuntive

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione. Utilizzando il sito si intende accettata la Cookie Policy. Maggiori informazioni