I BAMBINI CI GUARDANO. LA QUESTIONE MORALE TRA CINEMA E SOCIETÀ [di Mario Guidorizzi]

ciguardano150[Settembre 2020] Quale responsabilità si deve storicamente assumere la produzione cinematografica, con quella televisiva e di altre industrie "culturali", a proposito del degrado della nostra società? É infatti evidente che è andata crescendo l'ostentazione della violenza, del sesso e del turpiloquio favorendo un corrispondente peggioramento nei costumi. Con buona pace di quanti potevano sperare che dallo schermo sarebbero ricaduti sugli spettatori tuttalpiù la pettinatura dei capelli o lo stile degli abiti.

«I bambini ci guardano» vuole essere un'indagine sulla cinematografia internazionale, per chiedere conto della sua correità: si sono portati sullo schermo i mali della vita, obbedendo ai criteri di una necessaria catarsi, oppure favorendo gli istinti più bassi, in vista di facili esiti di cassetta? L'opinione di un competente studioso aiuta a scoprire i passi discutibili di alcuni cineasti e di loro famosi titoli, proponendo in alternativa una selezione di pellicole (tutte recuperabili in DVD) che uniscono qualità artistica e impegno morale. Impegno, questo, non sufficientemente assunto da una critica spesso compiacente ed allineata.

Da qui un autorevole richiamo perché il cinema, come anche la produzione televisiva e informatica, assuma una maggiore disciplina etica, per non suggerire modelli di degrado sociale.

Mario Guidorizzi, spettatore assiduo fin da bambino e adolescente, ha fatto del film un mezzo di educazione, come insegnante nella scuola; docente universitario a Verona e Venezia, ha promosso la lettura strutturale ed etica dell'opera cinematografica, divulgandone la pratica soprattutto nella città scaligera presso il Centro Mazziano di Studi e Ricerche, l'Università della Terza Età in vari corsi organizzati dal settore cultura del Comune. Pubblicista e critico, si è distinto per i suoi giudizi non conformisti, occupandosi sempre più del rapporto tra cinema e atteggiamenti sociali, sottolineandone alcuni frammenti storici. Numerosi i suoi lavori enciclopedici e saggi. Da anni produce anche corti e lungometraggi, che ama definire, alla maniera di Eric Rohmer, «racconti morali».


ciguardano150Titolo: «I bambini ci guardano»
Sottotitolo: La questione morale tra cinema e società
Autore: Mario Guidorizzi
Anno di pubblicazione: 2013
Pagine: 144 con numerose illustrazioni
Editore: Casa Editrice Mazziana
ISBN: 978-88-97243-11-3
Prezzo di copertina: 12,50 euro
Acquista il libro online oppure chiedilo alla tua libreria di fiducia

Informazioni aggiuntive