FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS Feed

21.05.2019 - VILLAFRANCA (VR) - «1945» PER IL DIALOGO E LO SVILUPPO SOSTENIBILE

[Maggio 2019] In occasione della «Giornata mondiale per la diversità culturale, il dialogo e lo sviluppo» promossa dall'Onu, la Fondazione Cis organizza e invita ad un appuntamento cinematografico ad ingresso libero, martedì 21 maggio 2019 alle ore 15,30 nella «Sala Aldegheri» della Parrocchia Madonna del popolo in Villafranca di Verona. Nel corso del pomeriggio sarà proposta la visione del film «1945» di Ferenc Török [Ungheria, 2017 - 91 minuti] girato in bianco e nero e ambientato nell'agosto del 1945. Il lungometraggio sarà introdotto dalla professoressa Maria Grazia Roccato [critica cinematografica].

IL FILM - In Europa la guerra è finita e sta per finire anche in Giappone. In un villaggio della campagna ungherese giunge una coppia sconosciuta di ebrei ortodossi, uno anziano e l'altro più giovane, che trascinano due misteriose casse di legno. Il villaggio si appresta a festeggiare il matrimonio del figlio del vicario locale con una giovane donzella, ma gli abitanti, che a suo tempo collaborarono coi nazisti per le deportazioni degli ebrei, si scuotono nell'inquietudine interrogandosi sulle ragioni dell'arrivo dei due. A poco a poco molti degli abitanti iniziano a fare i conti con la propria coscienza: chi denunciò i concittadini ebrei condannandoli ai campi di concentramento, chi ha sfruttato la situazione razziando i loro beni, case e possedimenti. Intanto il previsto matrimonio vacilla, poiché la sposa, guardata di sbieco dalla futura suocera, è segretamente innamorata di un giovane che simpatizza per gli occupanti sovietici...

LA «GIORNATA» - L'iniziativa della Fondazione Cis rientra nell'alveo della «Giornata mondiale per la diversità culturale, il dialogo e lo sviluppo», che celebra non solo la ricchezza delle culture del mondo, ma anche il ruolo fondamentale del dialogo interculturale per raggiungimento della Pace e dello sviluppo sostenibile. L'Assemblea Generale delle Nazioni Unite proclamò questa Giornata Mondiale nel 2002, a seguito dell'adozione, da parte dell'UNESCO, della «Dichiarazione Universale sulla Diversità Culturale» nel 2001, che riconosce il bisogno di «incrementare il potenziale della cultura come mezzo per il perseguimento della prosperità, dello sviluppo sostenibile e di una coesistenza globale pacifica».

Ingresso libero, fino ad esaurimento dei posti disponibili.
Le porte della «Sala Aldegheri» saranno aperte alle ore 15,15.


Scarica e stampa la recensione del film «1945»: [ recensione pdf ]

Informazioni aggiuntive

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione. Utilizzando il sito si intende accettata la Cookie Policy. Maggiori informazioni