FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS Feed

CORSO DI FILOSOFIA 2015: «ETICA E POLITICA NEL DIBATTITO CONTEMPORANEO»

[Gennaio 2015] Un ciclo di incontri filosofici che si propone di affrontare una delle domande più ricorrenti nel dibattito odierno: quale rapporto esiste fra etica e politica? È partendo da questo interrogativo che la Fondazione CIS organizza e invita a partecipare alla seconda edizione del «Corso di Filosofia» tenuto dal professor Giuseppe Galifi e aperto a tutti: dieci incontri settimanali in programma a Villafranca, in Sala Mirò, il giovedì pomeriggio, a partire dal 5 febbraio 2015.
Il numero dei posti disponibili è limitato, ed è pertanto necessaria l'iscrizione.

L'etica, in filosofia, indica infatti una branca che studia i fondamenti razionali che permettono di assegnare ai comportamenti umani uno status deontologico, ovvero distinguerli in buoni, giusti, leciti, rispetto ai comportamenti ritenuti ingiusti, illeciti, sconvenienti o cattivi secondo un ideale modello comportamentale. A partire da un testo "fondativo" per la cultura occidentale, l'«Antigone» di Sofocle, si evidenzieranno, nel corso degli incontri, i termini del problema, per poi confrontarsi con alcune rivisitazioni attuali del mito, alla ricerca di possibili risposte fra i filosofi contemporanei.

PROGRAMMA DEGLI INCONTRI -Questo il calendario e programma del Corso: 5 febbraio 2015: «Etica e politica. I termini del problema»; 12 febbraio 2015: «Alle radici della tradizione occidentale. Lettura ragionata dell'Antigone di Sofocle»; 19 febbraio 2015: «La rivisitazione moderna del mito e il pensiero femminile nel '900»; 26 febbraio 2015: «La politica come "Azione" (Hannah Arendt)»; 5 marzo 2015: «La "fragilità del bene" e la politica (Martha Nussbaum)»; 12 marzo 2015: «Vivere come "rinascere". La "Legge nuova" (Maria Zambrano)»; 19 marzo 2015: «Il "riconoscimento" dell'altro (Simone Weil, Paul Ricoeur, Emmanuel Lévinas)»; 26 marzo 2015: «Etica e politica in un mondo di consumatori (Zygmunt Bauman)»; 9 aprile 2015: «Una nuova idea di giustizia (Amartya Sen)»; 16 aprile 2015: «"Pensiero" e "Azione": quali prospettive per la politica? Il possibile modello della "democrazia dell'integrazione"».

ISCRIZIONE E ATTESTATO DI FREQUENZA - La partecipazione alla seconda edizione del «Corso di Filosofia» è a numero chiuso, riservata a non più di 50 persone. Per i contenuti proposti, l'iniziativa è indicata ad un pubblico di età non inferiore ai 14 anni. Inoltre, essendo il Corso sistematico, è richiesto l'impegno a partecipare a tutti gli incontri, o perlomeno alla maggior parte di essi.

L'iniziativa sarà ospitata nella sede del Centro culturale «Sala Mirò», in Corso Vittorio Emanuele 31 a Villafranca (Vr). I dieci appuntamenti settimanali del Corso, programmati a partire da giovedì 5 febbraio e fino al 16 aprile 2015, si terranno dalle ore 16,00 alle 17,30.

Agli iscritti verrà chiesto un contributo simbolico di 20 euro per le spese organizzative dell'intero Corso. Il contributo sarà ulteriormente ridotto a soli 10 euro per i giovani di età non superiore ai 23 anni e per gli iscritti che nell'ultima denuncia dei redditi hanno destinato alla Fondazione CIS il «5 x 1000» dell'Irpef. La partecipazione sarà gratuita per i Dipendenti, Soci e Amministratori del CIS e della Fondazione CIS.

Il contributo di partecipazione sarà raccolto prima dell'inizio del primo incontro, giovedì 5 febbraio 2015, dalle ore 15,30 alle 16, nella sede che ospiterà il Corso.

L'iscrizione può essere formalizzata esclusivamente compilando, entro sabato 31 gennaio 2015, la scheda di adesione presente qui: [ scheda di adesione ]. La scheda di adesione verrà comunque disattivata al raggiungimento del numero massimo di iscritti. Un consiglio: se sei interessato/a, iscriviti subito! Onde evitare che la procedura di iscrizione non vada a buon fine, consigliamo di compilare la scheda di adesione esclusivamente con il computer, e non con il telefono cellulare o lo smartphone.

Al termine del percorso formativo verrà rilasciato ai partecipanti che hanno preso parte ad almeno 8 incontri sui 10 programmati, un Attestato di Frequenza utile per l'eventuale riconoscimento di crediti formativi o altro.

L'INSEGNANTE - Il Corso sarà tenuto dal professor Giuseppe Galifi. Già docente di Storia e Filosofia presso il Liceo «Messedaglia» di Verona, insegna discipline filosofiche presso lo Studio Teologico «San Zeno» e presso l'«ISSR - Istituto Superiore di Scienze Religiose» di Verona. Egli ha inoltre collaborato, fin dalla fondazione, con la Libera Università Popolare della Valpolicella. E nel 2013 ha curato il primo «Corso di Filosofia» della Fondazione CIS.

Scarica e stampa il volantino del Corso di Filosofia [ volantino pdf ]

Informazioni aggiuntive

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione. Utilizzando il sito si intende accettata la Cookie Policy. Maggiori informazioni